La Grande Calza della Befana 2017

Dopo il grande successo mediatico dell’anno scorso, giovedì 5 gennaio alle ore 20.00 riproponiamo l’evento “fiaccolata per la pace” e “disarmo sotto la grande calza della befana”.I bambini sono invitati anche quest’anno a portare le loro armi giocattolo e a distruggerle per dire NO ad ogni forma di violenza e di guerra.

Purtroppo c’è molto bisogno di pace nel mondo, noi possiamo solo pregare ed insegnare alle nuove generazioni che con la violenza non si risolvono le liti e le controversie. Gesù ci ha insegnato che solo amando il prossimo come noi stessi è possibile sperare in un mondo di pace. Questo messaggio si concretizza con il rispetto, la tolleranza e l’accoglienza dei nostri fratelli bisognosi e con la salvaguardia delle risorse e delle biodiversità del nostro pianeta. Solo così possiamo sperare in un futuro migliore e trasformare il nostro mondo, segnato dal dolore e dalla sofferenza, nel giardino dell’eden.

La Grande Calza della Befana a Quercia 2014

Cari amici, il 6 gennaio si avvicina e le previsioni del tempo ci fanno ben sperare in una giornata soleggiata e calda.

Quale migliore occasione per trascorrerla nel Paese che per un giorno si trasforma nel villaggio della Befana?

Le manifestazioni iniziano alle il 5 gennaio sera alle ore 20.00 con la “fiaccolata per la pace” con la presenza di alcuni bimbi della Bielorussia che porteranno in processione il “Gesù bambino di Praga”.

Riflettiamo un attimo su questa frase: “non ci sarà pace sulla terra finchè ci sarà un bimbo che soffre per la fame e per la guerra”. Per questo motivo vi invitiamo a pregare con noi.

Al termine la “Grande Calza” scenderà dal campanile della chiesa.

Nella giornata del 6 gennaio a partire dalle ore 14.00 per voi e per i vostri bambini stiamo preparando tante belle cose: per i più piccoli una calza donata direttamente dalla Befana, la visita alla sua casa dove i folletti preparano i doni, lancio dei palloncini con messaggio augurale, per gli adulti banchi gastronomici con crepes, sgabei, vino caldo e cioccolata, per tutti la spettacolare Grande Calza che scende dal campanile, arrivo dei Re Magi e quest’anno la contrada “La Quercia” del “Palio dei Micci” di Querceta sarà presente con il suo caratteristico folclore.

Giornata di festa, di gioia e di preghiera che vogliamo dedicare a tutti i bimbi del mondo.

 

Conclusa l’edizione 2012 della festa della Befana

Il 5, il 6 e l’8 Gennaio scorsi il suggestivo borgo di Quercia di Aulla è tornato protagonista della tradizionale festa della Befana. Mentre la calza, che nel 1989 è entrata nel guiness dei primati grazie ai suoi 25 metri di lunghezza, faceva bella mostra di sé dal campanile della chiesa, si sono susseguiti eventi ed iniziative, culminati l’8 gennaio. In quell’occasione infatti la maxi calza si è ‘trasferita’ ad Aulla, per aiutare nella raccolta fondi in favore delle popolazioni colpite dall’alluvione.

La Calza della Befana 2012

IL 5, il 6 e l’8 gennaio il suggestivo borgo di Quercia di Aulla sarà protagonista della tra­dizionale festa della Befana. Tre giorni ric­chi di eventi, a cominciare da domani 5 gen­naio, quando la grande calza, che nel 1989 è entrata nel guiness dei primati grazie ai suoi 25 metri di lunghezza, scenderà dal campanile della chiesa. Continua a leggere